Nuove idee scrittorie

Finalmente, dopo tanto tempo in cui pensavo di aver esaurito la mia vena scribacchina, ecco che qualche sera fa inizio a fare nuovi progetti per scrivere qualcosa di nuovo. L’idea è nata perché non molto tempo fa ho partorito un nuovo personaggio: si tratta di un personaggio femminile, che ho chiamato Beatrice. Ancora non ho un’idea sull’età da attribuirle, ma se non altro, mi sono fatto un’idea sull’aspetto da darle.

Ad essere sincero, la prima cosa che ho pensato inizialmente è stata di modificare il racconto di Lucinda, cambiando solo i nomi, facendo restare inalterata la vicenda; poi mi sono accorto che la protagonista secondaria si chiama Maya, e mettere in pratica quello che avevo in mente mi è sembrato un sacrilegio; Lucinda e Maya sono due personaggi che hanno il diritto di essere tra quelle pagine, perché rappresentano le emozioni che volevo suscitare in quel particolare momento. Quello che quello che ho in mente, dunque, e che penso costituisca l’unica alternativa possibile, è riprendere in mano quattro vecchi racconti brevi, e da quelli trarne degli episodi su cui costruire la storia di Beatrice; oltre a questo, dovrò farne un ritratto per dare un’idea a chi legge di chi sia e cosa faccia, e magari, come ho fatto spesso in altri scritti, costruirle un passato, bello o brutto che sia. Mi rendo conto che sarà un lavoraccio, e che potrei stare le ore davanti al portatile, per fare magari un collage delle cose migliori dei racconti, per poi rielaborarle… staremo a vedere! 😉

2° racconto: 15 pag., 2013

3° racconto: 8 pag., 2013

4° racconto: 26 pag., 2014

Un pensiero riguardo “Nuove idee scrittorie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.