Ho ripreso a scrivere

Qualche sera fa, mentre ero a letto che leggevo, mi frullavano alcune idee, ma non mi andava di alzarmi e prendere un post-it ed una penna per segnare quegli spunti; così li ho tutti messi insieme, e questa mattina ho iniziato a scriverequalcosa di nuovo; ma non ho preso in mano i miei vecchi racconti, come avevo pensato in questo articolo. O meglio, forse, man mano, prenderò qualche idea da quelli lì, ma la cosa più importante è che ho deciso di riprendere la storia di Lucinda e Maya. Non ho idea di come la farò continuare; la prima cosa che ho pensato, è stato di far finire la loro relazione, ma le due donne sono fatte l’una per l’altra, e hanno bisogno del sostegno reciproco; dunque, l’ipotesi che avevo formulato inizialmente, è stata subito accantonata.

Per iniziare, sono partito dall’ultimo evento che concludeva il primo capitolo, per poi ambientare questo nuovo capitolo tre anni dopo quella cena di Natale che vide lo sbocciare del loro amore. Il breve testo che vi presento qui sotto introduce ad una coprotagonista con qualcosa che non va… Buona lettura! 😉

In tutto questo tempo ha sempre svolto il suo lavoro di direttrice del negozio in maniera eccellente, lo capivo da quello che mi raccontava, e dal’entusiasmo che metteva nelle parole; finché poi un giorno la andai a prendere in negozio. Prima vidi tutte le altre ragazze con cui avevo lavorato fino a tre anni prima; c’era anche lei, ma uscii per ultima, e con la tristezza dipinta sul volto. Che era successo? Qualcuno l’aveva offesa? Nessuno si doveva permettere di fare del male alla mia Maya!

3 pensieri riguardo “Ho ripreso a scrivere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.