Recensione/198 – Giallo universitario (A. Thompson)

Thompson

Autore: Adam Thompson

Titolo: Giallo univbersitario

Casa ed.:

ISBN:

Dati: 2018

Trama: Una tranquilla mattina un dramma si consuma all’università. Il professore ordinario di procedura penale si lancia nel vuoto dalla finestra del suo ufficio al sesto piano.
Era indagato per molestie sessuali e concussione, forse aveva deciso di farla finita, o forse…
Amanti pronte a tutto per fare carriera universitaria, concorsi truccati, clientelismo e baronie sono lo sfondo di un’intrigata vicenda che carabinieri e inquirenti dovranno affrontare…
Un giornalista che crede ancora nella libertà d’informazione diffonderà preziose notizie sullo scandalo sessuale e ne pagherà le conseguenze…
Le tante dottorande donne alla cattedra del docente suicida accetteranno la fine del loro ruolo accademico? Era davvero un suicidio? E soprattutto, chi è stato a…
Tra ricatti sessuali, concorsi truccati, maternità inattese e compromessi di ogni genere, il giornalista Alessandro De Carlo cercherà lo scoop della sua vita, affrontando con coraggio la corruzione e il degrado in cui è sprofondata l’università italiana…

Il mio pensiero: Ho finito la lettura di questo libro stanotte, e devo dire che mi è piaciuto. Dal punto di vista della trama, non c’è molta azione; il testo scorre abbastanza piatto, senza troppi colpi di scena, ma è godibile; di solito mi capita di mettere in movimento le mie celluline grigie, per dirla con Poirot, però con questo libro non c’è stato modo. Pazienza. Il romanzo si muove intorno alla morte di un professore che era risaputo richiedere favori sessuali per promuovere le studentesse, o per favorire la carriera delle colleghe.

In questo ambiente fatto di intrighi, favoritismi e clientelismo, ma anche di personale universitario che si parla alle spalle, si muoverà il giornalista Alessandro De Carlo, che risolverà la questione.

Il mio giudizio: ragnettoragnettoragnettoragnetto

Un pensiero riguardo “Recensione/198 – Giallo universitario (A. Thompson)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.