Pubblicato in: Senza categoria

Recensione/188 – L’amore forse esiste (S. Tricoli)

Tricoli

Trama: Romance autoconclusivo contemporaneo. Tre storie d’amore a lieto fine intrecciate e unite dall’amicizia.
Trama: Sonia è combattuta, è incredibile, ma si è innamorata di due uomini. Stupita lei stessa di trovarsi davanti a un bivio a domandarsi insistentemente chi scegliere, chiedendosi se uno dei due può essere il suo vero amore. Nel frattempo continua a porsi una domanda: ma l’amore esiste?
Simon, invece, non si capisce più. Tutto quello che ha sempre ritenuto naturale e normale è stato stravolto. Saprà accettare la realtà e non avere paura ad amare un uomo?
Joshefine, infine, è intenta a soffocare il suo amore. Già una volta lui si è allontanato e non può rischiare che succeda ancora!
Eppure, è una donna coraggiosa e intraprendente, quindi, appena intuisce che c’è la possibilità di ottenere un briciolo di felicità, anche se minima e futile, gioca tutte le sue carte… farà bene?

Il mio pensiero: Il romanzo di Sara Tricoli non è solo una storia raccontata in maniera bella, delicata; ma è una storia che ne racchiude altre due; tutte storie d’amore, di cui una narra del rapporto tra due uomini; a rendere questo romanzo “speciale”, contribuisce il fatto che l’autrice affronta il tema dell’omosessualità, con quel tocco gentile che caratterizza l’autrice, e che traspare dalle sue parole.

Sonia, uno dei personaggi del romanzo, è innamorata di due uomini, e dovrà fare una scelta; sarà lei stessa che farà scoprire a Simon l’amore con un altro uomo; sempre in questo romanzo nascerà anche un nuovo amore tra un uomo ed una donna.

In questa cornice di molte storie, in cui il sogno d’amore viene coronato, l’autrice non mette mai un parola fuori posto; al contrario, ciascun termine occupa la giusta posizione per fare in modo che – nel complesso – la narrazione risulti fluida

Lungi da me farne un punto di demerito che influirebbe negativamente su questa recensione, nel corso della narrazione ho notato che sono frequenti gli “a capo”, anche quando il discorso che intraprende è lo stesso. Il motivo per cui – penso – l’Autrice li abbia inseriti, è perché vuole offrire a chi legge l’opportunità di riflettere sulle frasi, e sulle parole che mette nero su bianco. Ripeto: non voglio attribuire una valenza negativa a questa recensione: Sara è una donna solare, e mi piace molto il suo modo di scrivere, perché porta una ventata di freschezza nel mondo della narrativa.

Da leggere.

Giudizio: ragnettoragnettoragnettoragnettoragnetto

4 pensieri riguardo “Recensione/188 – L’amore forse esiste (S. Tricoli)

  1. Luca grazie infinite per le tue parole, sono veramente contenta che i miei personaggi e le loro storie d’amore un po’ tormentate ti siano piaciute ^_^
    Sai che per me conta molto il tuo giudizio, inquinato ti rispetto e stimo tantissimo ❤
    Sto lavorando a un secondo libro con lo stesso stile, tre storie d'amore intrecciate tra loro e unite da un'amicizia comune: Sonia, che hai già conosciuto in questo libro. Spero che anche questo nuovo libro ti piacerà 🙂
    Un abbraccio grande ❤
    ps: per rispondere al tuo dubbio sull'impostazione grafica del testo, posso solo dire che è stata una scelta della mia editor, che riteneva fosse più giusto fare così. Comunque il tuo modo gentile e delicato di affrontare l'argomento mi farà approfondire la cosa. Grazie, lo considero un utile suggerimento 😉

    Piace a 1 persona

    1. Grazie a te, Sara! Giusto per specificare, ho un po’ lavorato sulla forma su come scrivere certi concetti, per non far risultare la mia recensione confusa ed incomprensibile; per il resto penso tutto quello che ho scritto. Rispetto e stima sono grandi anche nei tuoi confronti. ❤
      Grazie per avermi spiegato l'impostazione grafica; l'idea che tu volessi mettere in evidenza certi termini per far riflettere i tuoi lettori non era male, ma mi fa piacere sapere che ti possa essere utile come suggerimento 🙂
      Ti auguro una piacevole serata. 🙂
      Un abbraccio grande anche a te ❤

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.