Addio, bottigliette

sdr E anche la vecchia bottiglietta è andata in pensione… e pensare che lì’ho usata fino a qualche giorno fa. Da un po’ di tempo a questa parte l’idea era quella di comprare una borraccia, ma non sapevo dove trovarne una, così finora – al lavoro -mi sono sempre arrangiato con le bottigliette.

Di bello c’è da dire che da un qualche mese a questa parte, qui al lavoro – nei piani dove sono stanziati i distributori – hanno iniziate a cambiare le cose: nelle macchinettte che erogano caffè e bevande affini, i bicchieri di plastica sono stati sostituiti da quelli in cartone riciclabile (quindi gettabiole nel contenitore della carta), e accanto ai distributori di bottigliette sono state piazzate delle colonnine erogatrici di acqua, che distribuiscono acqua liscia, gassata, e poi hanno un terzo bottone, che ignoro cosa sia.

Fino a ieri finivo la bottiglietta in plastica, che poi usavo per andare a prendere l’acqua alla colonnina (la utilizzavo una seconda volta e basta, visto che ho saputo che certe cose non prevedono un riutilizzo maggiore); a questo proposito devo dire che – a quanto ho capito – questi distributori automatici di acqua sono stati installati per dar modo all’industria di sviluppare le bottiglie più facilmente riciclabili, poi chedo che saranno tolti.

Ad ogni modo, in mattinata è arrivata una mail in cui i miei colleghi ed io eravamo invitati a partecipare ad un Pollution test: si trattava di sei domande, in cui si doveva specificare il tempo di smaltimento della plastica, ed altro ancora. A chi avesse fatto un minimo di 5/6 di risposte esatte, sarebbe stata dato un gadget. Come farmi scappare quest’occasione? Ho dato le risposte e ho totalizzato proprio 5/6 di risposte esatte, e quindi sono andato a ritirare il gadget. Eccolo qui sotto:

davnaturalmente ho oscurato il logo per la pubblicità.

Sono contento della borraccia; è pratica, ed utile. Voi non lo vedete, ma sul tappo a vite ha uno di quegli anelli cui si trova un moschettone, così da poterla portare anche attaccata al passante dei pantaloni. In questo modo ho risolto l’annoso problema di cercarne una.

Che ve ne pare?

9 pensieri riguardo “Addio, bottigliette

    1. Sì, infatti; recentemente ho visto una foto di utenti della metro che portavano bottiglie di plastica da farsi convertire in biglietti per autobus e metro; anche questa è una bella iniziativa; solo che se non si sa con il passaparola, uno non lo fa. 🙂

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.