22 Settembre 2018 – Un momento importante: due professioni

Professioni Questo pomeriggio in Basilica c’è stato un duplice evento molto importante: se uno dei frati ha pronunciato la Professione semplice, l’altro ha pronunciato quella solenne.

Dei due frati non conosco quello che ha fatto la Professione semplice, tanto che oggi l’ho scambiato per uno che è tornato nella sua terra, le Filippine…

Questo evento ha visto la presenza numerosa di frati, suore e monache dal mondo domenicano, ma anche una piccola delegazione di frati francescani ofm, ed una piccola presenza della fraternita domenicana sacerdotale. Naturalmente c’eravamo anche noi terziari, anche se anche noi eravamo una piccola minoranza. Ma non importa.

Per l’occasione è stato assemblato un libricino apposta, per dare modo ai fedeli di seguire la celebrazione, officiata da fr. Aldo, il Priore Provinciale della Provincia San Tommaso d’Aquino. La celebrazione, per la maggior parte cantata, è iniziata alle 18.00, con tutti i frati che venivano verso l’altare uscendo in processione dalla sacrestia, ed accomodarsi alla destra ed alla sinistra dell’altare; è stato durante la processione, o dopo che si sono sistemati, che – ala sinistra dell’altare vedo fr. Michał Paluc, il Magnifico Rettore dell’ Angelicum, l’università domenicana. Ma a parte lui, il Priore Provinciale, i frati della Basilica, non ho riconosciuto gli altri.

mdeLa cerimonia si è svolta secondo un determinato canone, per concludersi dopo un’ora e mezzo, per poi spostarsi nel chiostro, che era stato illuminato a festa, mettendo delle lucine sopra gli archi del portico,  dove erano stati allestiti dei tavoli con cibi e bevande , così ne ho approfittato per mangiare due cose, e per salutare fr. Paluc, e dirgli che mi sono iscritto alla sezione telematica per dare un’esame, dopo il quale mi piacerebbe iscrivermi all’università. Per tutta risposta, lui mi ha consigliato di parlare con… non mi ricordo chi, il vice Decano, forse.

Per concludere, il tempo trascorso in Basilica è stato molto importante per me; sia perché è stato bello guardarsi intorno di tanto in tanto e vedere la Basilica gremita di fedeli, dove nelle domeniche canoniche ci sono solo poche persone; ma – al di là di questo – è stato bello in quanto sono stato partecipe di un momento così importante per la comunità; questi sono i momenti in cui si avverte un forte legame spirituale, che fa da collante tra i laici, e tutti gli altri rami dell’Ordine. Tra l’altro, tutto questo a me è stato utile perché mi sono fatto un’idea (forse sommaria) della Professione perpetua che pronuncerò fra tre mesi.

2 pensieri riguardo “22 Settembre 2018 – Un momento importante: due professioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.