Le poesie: un po’ di ordine

Prima di arrivare a scrivere testi come quello sulla storia di Lucinda, mi sono cimentato con le poesie. Saranno venute, bene, male, questo non lo so, però di sicuro rappresentano lo stato d’animo del momento.

Al di là di quelle che racchiudono sensazioni, le altre sono di argomento diverso, eppure le avevo inserite nella stessa raccolta. Oggi, invece, ho deciso di creare altri due documenti Word distinti: nel primo ci sono quelle poesie che scrissi molti anni fa a quattro mani con una utente di un forum, mentre nel secondo ci sono quei (per ora) tre testi liturgici, di cui tempo fa ve ne ho presentati due. Ho fatto questa suddivisione in previsione di una plausibile, ipotetica pubblicazione, ma anche per dare il necessario risalto ad alcuni momenti della mia vita scrittoria. 🙂

Annunci

6 pensieri su “Le poesie: un po’ di ordine

  1. Bravo Luca, a volte fare ordine è importante non solo quando libri e documenti ricoprono le scrivanie, ma anche e soprattutto quando sono pensieri e sentimenti ad esser un po’ ingarbugliati.
    Ovviamente io non sono la persona migliore per poter dare opinioni in merito, ma credo che non ti debba preoccupare troppo di aver scritto qualcosa di “bello, brutto, giusto o sbagliato”, se scrivere è qualcosa che ti fa sentire bene, allora è la cosa migliore che puoi fare 😉

    Liked by 1 persona

    • Grazie Francesca, è bello quanto dici! 🙂 Il desiderio di fare un po’ di ordine penso sia nato l’8 dicembre scorso, durante la cena dopo il concerto di Natale, quando l’altro cantore mi ha chiesto di scrivere un testo che poi lui avrebbe musicato… Ti auguro un felice pomeriggio. Un abbraccio 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...