E poi ci sono certi libri…

E poi ci sono certi libri che ti fanno pensare.

per dieci minutiOggi ho iniziato la lettura di Per dieci minuti, di Chiara Gamberale.

In passato avevo letto per caso alcuni brani, e mi erano piaciuti, ma non ho mai avuto modo (e forse – lo confesso – neanche voglia) di cercarlo. Poi, si sa, arriva un determinato momento in cui capisci che hai bisogno di quel libro, e ti attivi per cercarlo.

Ecco, qualche settimana fa ho capito che per me quel momento era arrivato, e allora… via alla ricerca del libro! Ho deciso di acquistarlo, perché dai passagi letti avevo capito che racchiudeva qualcosa di bello, di profondo. Ed in effetti è così!

Ma la sto tirando per le lunghe senza arrivare diretto al punto. E allora eccoci arrivati.

Per chi non lo sapesse, il libro è un diario tenuto da Chiara; il titolo è quello di un gioco che la sua psicologa le dice di fare; ovvero concedersi dieci minuti al giorno facendo quello che non ha mai fatto fino a quel momento; e quindi la incontriamo andare dall’estetista a mettere lo smalto fucsia, oppure in un negozio a comprare matassine e rocchetti di filo per iniziare a cucire con il punto croce e così via; ma il momento che mi ha suscitato un’emozione particolare è stato quando questo pomeriggio, ritornando dal lavoro con i mezzi, ho letto un episodio che ha a che fare con la sua mamma. Pur essendo un episodio facile da descrivere qui, non riesco a mettere due parole insieme per farvi capire di cosa si tratta; troppe sono state le sensazioni che questo episodio mi ha suscitato, portandomi anche a versare qualche lacrima…

 

5 pensieri riguardo “E poi ci sono certi libri…

    1. Ciao, mi fa piacere ascoltare una voce fuori dal coro; è bello anche così, del resto il parere sui libri è soggettivo: “de gustibus non disputandum est”, dicevano i Latini, se non ricordo male…
      Torna pure quando vuoi, la porta è aperta! 😉
      Grazie a te di essere passata, buonanotte!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.