A. Palazzeschi – Rio Bò

Tre casettine
dai tetti aguzzi,
un verde praticello,
un esiguo ruscello: Rio Bo,
un vigile cipresso.
Microscopico paese, è vero,
paese da nulla, ma però…
c’è sempre di sopra una stella,
una grande magnifica stella,
che  a un dipresso…
occhieggia con la
punta del cipresso di Rio Bo.
Una stella innamorata?
Chi sa
se nemmeno ce l’ha
una grande città.

 

Annunci

6 pensieri riguardo “A. Palazzeschi – Rio Bò

    1. Ciao Sara, scusa se ti rispondo in ritartdo, ma mi ero perso la tua osservazione. sì, ho cambiato il colore del blog, e – se riesco – ora vorrei provare a cambiargli anche il titolo. Un’idea ce l’ho già, copiata spudoratamente da un blog che seguo. Ma non è detto che sia il titolo definitivo… vedremo! 😉
      Un abbraccio forte! ❤

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...