Dicembre

20161201_210746

Mi sembrava carino iniziare con la vignetta di questo mese riportata sul mio calendario dei Peanus…

Dicembre è già iniziato già da qualche giorno, e man mano l’aria ha iniziato a diventare più frizzante: vuoi dal punto di vista atmosferico, vuoi perché in questo mese l’equivalenza Dicembre = Natale viene naturale.

E dunque le strade iniziano ad illuminarsi, oltre che della luce fornita dai lampioni, anche dei festoni o delle luci lungo le vie, a testimoniare il periodo di festa che in breve tempo arriverà ad allietare il cuore delle persone, che si ritrovano in giro per le strade alla ricerca del regalo da fare ai genitori, alla sorella, al fratello, al reciproco fidanzato/a. Va da sé, dunque, che in questo mese i negozi iniziano a prolungare gli orari di chisura, per dar modo a quelli dell’ultimo minuto di scegliere un pensiero per i propri cari.

Personalmente, mi è sempre piaciuto questo mese; in parte perché è molto bella l’atmosfera che si crea la mattina, quando si va nella stanza in cui si è allestito l’albero di Natale, e vedere i regali che si scartano tutti insieme, partecipando ciascuno alla gioia delle altre persone; il secondo motivo per cui mi piace questa festa è perché si trascorre con la famiglia, e dunque si sprigiona un clima sereno e gioioso, ma soprattutto perché è la festa di Colui che ha dato la vita per salvare il mondo. E qui mi fermo. Non sono così in gamba per intraprendere un discorso di questo tenore.

Dovete sapere che a Natale sono solito farmi un regalo. Quest’anno la scelta è ricaduta su accessori arcieristici (zaino, custodia per il mirino, paradita per arco olimpico), ma anche su un libro in inglese, che devo ancora ricevere, perché in viaggio con le Poste. A spedirmelo è stata Chiara, la ragazza musicista e musicologa di cui vi ho parlato qui. Non vedo l’ora che arrivi; spero presto: ne ho ordinate due copie, di cui una è per il maestro del Coro. Per fortuna con il Coro proseguiremo fino al 22, per iniziare a prendere un po’ la mano con i canti nuovi da fare con il nuovo anno. In una delle nostre chiacchierate dopo le prove, il maestro mi ha detto che il prossimo lunedì impareremo Laudare Benedicere Praedicare, l’inno del Giubileo domenicano, che si concluderà il prossimo 22 Gennaio.

Vedremo un po’… Intanto, io per domani sera sono pronto… 😉

Annunci

4 pensieri su “Dicembre

  1. luca che bello questo post condivido con te le emozioni legate a dicembre e al natale (anche se per me questo natale non sarà serenissimo per un po’ di cose …)
    ps mi piace che hai sottolineato che principalmente è la festa di Colui che il mondo ha creato..
    buon giorno dell immacolata
    un abbraccio…

    Liked by 1 persona

    • ciao daniela, sono conmtento che ti sia piaciuto il mio post; mi è sembrato doveroso sottolineare l’importanza della data, soprattutto avendo intrapreso un cammino religioso.
      mi dispiace che per te questo momento non sarà sereno come lo è stato tutti gli altri anni; se te la senti di raccontarmi, sono disponibile ad ascoltarti…
      buon giorno dell immacolata anche a te
      un abbraccio…

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...