wp-1466522636255

Ringrazio Quindicirighe Michela per aver creato il tag; un ringraziamento del tutto speciale, invece, va alla mia amica Laura per avermi nominato.

Ecco come Michela spiega il tag:

Il mio blog ha compiuto un anno e per questa occasione ho deciso di realizzare un Tag, il mio primo Tag […]

I Valori rappresentano per me una delle basi interiori della nostra vita, infatti i nostri comportamenti, le nostre azioni, le relazioni che abbiamo con le persone a noi care o con gli altri dipendono da essi. I Valori per una persona possono essere considerati come delle convinzioni molto profonde o delle credenze molto forti, cioè tutto ciò che è importante per noi. Ogni nostra azione quindi, come ogni nostro comportamento, parole, pensieri o meglio le nostre scelte riguardo ciò che vogliamo fare, dire, dipende soprattutto dai Valori che per noi sono importanti nella nostra vita, infatti se per noi un grande valore è l’onestà, le persone che interagiscono con noi possono stare tranquilli su come agiremo nei loro confronti, avranno fiducia in noi e questo migliorerà i rapporti che avremo con loro.
Se per noi la famiglia è il Valore più importante, i nostri figli, il nostro partner ed i nostri genitori sapranno contare su di noi, sono sicuri che non gli faremo mancare mai nulla a livello affettivo, emozionale e materiale

Le regole del Tag sono le seguenti:
– Usare l’immagine originale del tag
– Citare il creatore del Tag e ringraziare chi vi ha nominato
– Parla del valore che più ti rappresenta
– Rispondere alle 10 domande
– Nominare altri 10 blog.

Partiamo con le domande!

1. Quale sono i valori per voi più importanti?

Amicizia, Rispetto, Amore, Onestà e Forza morale.

2. Che importanza hanno i valori nella tua vita? Un’importanza primaria o secondaria?

I nostri genitori ci insegnano dei valori. Di norma questo presuppone che stia poi a noi – una volta diventati adulti – se vogliamo credere ancora o meno in quei valori che ci sono stati trasmessi.  Probabilmente, però, non sarebbe neanche giusto lasciar andare nel dimenticatoio certe qualità, certesensazioni o altro, che ci siamo portati dietro fin da quando eravamo piccoli. A mio avviso non è giusto nascondere in uno scantinato buiotutto questo, ma al contrario bisognerebbe coltivare queste qualità, questi sogni per crescere meglio. E, magari, in un mondo migliore in futuro.

3. Metti in pratica i valori che per te sono più importanti nella vita di tutti i giorni?

Faccio del mio meglio, anche sessuno è pereftto.

4. Credi che oggi i valori per i giovani non siano importanti?

Lo sono sicuramente, il problema è che spesso le famiglie, inghiottite da lavoro e dagli impegni, spesso non per volontà propria, ma per riuscire a mettere un piatto in tavola, trascurano un poco l’educazione dei figli. Spesso i ragazzi, avendo un rapporto poco stretto con i genitori e non vedendo in loro un punto di riferimento si rifanno ai valori imposti dalla società e questi in tante circostanze non sono i migliori.

5. In una sola frase chi sei tu?

Una sognatrice con i piedi per aria.

6.  Cos’è che recentemente hai imparato di nuovo su te stesso?

Che bisogna saper affrontare le difficoltà con il sorriso, e che bisogna sapersi rinnovare, anche in fatto di amicizie.

7. In ordine di importanza, quale ruolo riconosceresti ai seguenti aspetti della tua vita: felicità, soldi, amore, salute?

Salute, felicità, amore, soldi.

8.Cosa fai quando non sei d’accordo con quello che pensano la maggior parte delle persone?

Con chi è importante per me non mi metto a discutere; non troppo perlo meno. Al cntrario, non m’importa niente di quello che pensano le persone che non sanno neanche chi sia io (p. es. i colleghi di lavoro).

9. Cosa hai fatto per essere la persona che hai sempre desiderato di essere?

Trovare il coraggio di mettermi alla prova in ciò in cui credo.

10. La paura di sbagliare cosa ti ha impedito di compiere ? E ciò cosa ti ha insegnato?

C’è stata una cosa in particolare che ho fatto sei anni fa: confidare ad una donna (peraltro fidanzata, dal 2005) che mi piaceva. Mi rendevo conto del passo azzardato che stessi facendo in quel momento, ma se non lo avessi fatto, forse oggi rimpiangerei di non averlo fatto. Ecco: anche se fare questo passo difficile ha portato delle conseguenze, che allora avvertivo come la brutta conclusione di una cosa sbagliata che avevo fatto, oggi sono felice di averlo fatto, e di quella persona non mi importa più nulla. Inoltre, cosa importante, tutto ciò mi ha insegnato a non vivere di rimpianti.

Le mie nomine:

Lady Or

Sara

Hadley

Alma

Sara

Antela

Daniela

Cecilia

Antippa

Violeta

 

Annunci

6 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...