Recensione/59 – Penelope alla guerra (Oriana Fallaci)

fallaci_3

Titolo: Penelope alla guerra

Autore: Oriana Fallaci

Editore: BUR

Dati: marzo 2015, 261 pag.

(periodo di lettura: 15 – 18 settembre)

Capire l’argomento principale di questo libro non è stato semplice; questo perché – più di una volta – l’autrice nel corso del testo scrive frasi che mi hanno indotto a credere che l’argomento fosse proprio quello accennato; ma ogni volta cadevo in errore.

A dire il vero, l’argomento è univoco: il rapporto di amore/odio per l’America. Ad impersonare la protagonista il testo racconta la storia di Giò che, un bel giorno, decide di andare via da Roma e – più in generale – dall’Italia, per andare in America. E’ qui che inizia la convivenza di questa donna con un Paese come l’America, con tutti i suoi valori, ma più che altro, con tutte le sue contraddizioni.

Ma l’America può piacere o non piacere; è una nazione che cambia l’essere umano, sia interiormente che esteriormente. A farsi portavoce di questo cambiamento è una donna, Giò, che decide di partire verso questo Paese, senza tenere in considerazione le obiezioni che le vengono rivolte riguardo questa decisione; al contrario, è convinta di stabilirsi lì, sicura del fatto che riuscirà a realizzarsi professionalmente. A New York incontrerà Gerard e Bill, uomini che incarnano la società maschilista americana. Ma dopo soli due mesi, frastornata dalla brutalità della società americana, ed anche dai legami che si erano creati, Giò farà ritorno in Italia.

Penelope alla guerra è un romanzo duro, un romanzo in cui la Donna decide di affermarsi all’interno di un mondo che non è il suo, per far valere i propri diritti e le proprie opinioni.

Annunci

22 pensieri su “Recensione/59 – Penelope alla guerra (Oriana Fallaci)

  1. Adoro la Fallaci! …è stata una donna e giornalista fantastica. Ho letto alcuni dei suoi libri come “La forza della ragione” e “La rabbia e l’orgoglio”…mi sono piaciuti entrambi e se non li hai ancora letti te li consiglio assolutamente! Ciao Luca, buon fine settimana!

    Liked by 1 persona

    • Ciao Laura, grazie come sempre del tuo passaggio, sempre gradito! 🙂 Finora non ho letto altro della Fallaci; chissà, magari se mi capiterà, leggerò anche i libri che mi hai consigliato tu! Sai, questi sono quelli che mi servono per la mia formazione femminile… Ciao Laura, buon fine settimana anche a te! Un bacio a te, e uno al tuo bimbo! 😉

      Mi piace

  2. E’ da un pò di tempo che mi sono messa in testa di leggere tutto quello che ha scritto l’Oriana, ma non ho mai avuto uno slancio vero e proprio.
    Avevo letto di questo libro, in una scheda approfondimento sul libro di Antologia Greca e adesso, più che mai, ho voglia di iniziare a leggere tutto ciò che la Fallaci ha scritto e perché non partire proprio da questo?!
    Grazie Luca 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...