Relazione/58 – I due volti di Nuova Delhi (Annarita Tranfici)

i-due-volti-di-nuova-delhi

(periodo di lettura: 08 settembre 2015)

Ho letto stanotte questo libricino di rapida lettura. La storia è ambientata in India, un Paese caratterizzato dagli odori pungenti delle spezie; ma anche un Paese che presenta molte singolarità, nel bene e nel male. Ed è proprio questo l’aspetto differente che vuole cogliere l’autrice, raccontando la storia di Kajal e Kiran, due ragazzi che si scoprono innamorati, che un giorno, per restare un po’ da soli, decidono di prendere un autobus, e andare lontano dal centro cittadino.

Purtroppo, però, lì è in agguato l’aspetto violento della città. Infatti un gruppo di ragazzi si scagliano contro la ragazza, Kajal, dapprima spintonandola, poi violentandola: uno stupro di gruppo, che lascerà tracce profonde in lei.

L’autrice delinea bene queste differenze, riuscendo così a fornire una visione d’insieme a quegli aspetti violenti di questo territorio, di cui se ne viene a conoscenza solo tramite la lettura degli articoli sui quotidiani, o nelle violente immagini che passano nei telegiornali.

Annunci

2 pensieri su “Relazione/58 – I due volti di Nuova Delhi (Annarita Tranfici)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...