Recensione/47 – I 50 libri che hanno cambiato il mondo (Andrew Taylor)

andrew taylor

Autore: Andrew Taylor

Titolo: I 50 libri che hanno cambiato il mondo

Editore: Garzanti

Dati: 2015, 286 pag.

Nell’introduzione a questo libro, l’autore specifica che i 50 libri presenti in questo volume sono quelli che hanno avuto un significato per lui, per quello che poi è diventato; ciò non toglie che ciascuno di noi potrebbe redigere una lista del genere, con i libri che hanno avuto importanza.

I libri che trovano posto in questo volume spaziano dalla Bibbia a J.K. Rowling, pasando per Erodoto, IL Corano, Galilei, Marx ed Engels, Simone de Beauvoir, Mao Tse Tung e tanti altri. Il libro è una raccolta di brevi saggi, ciascuno strutturato nello stesso modo degli altri: con un’introduzione iniziale, introduzione all’autore e all’opera, per poi arrivare ad una conclusione mai troppo di parte. Questa struttura fa sì che l’intera opera non risulti pomposa, ma fruibile al lettore, che ne può trarre spunti di approfondimento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...