Recensione/44 – La trilogia di Isadora Wing (Erica Jong)

paura_di_volare come salvarsi la vita paracadute e baci

(tempo di lettura: dal 10 al 30 giugno 2015)

Costituita dai volumi Paura di volare (1970)*, Come salvarsi la vita (1977)* e Paracadute e baci (1984)*, questi volumi raccontano la storia di Isadora Wing, alter ego dell’autrice e donna e scrittrice dalle mille sfaccettature. Moglie di uno psicologo, Isadora nei suoi numerosi libri, che le hanno garantito quel successo che (forse) neanche si aspettava, Isadora esplora la sessualità.

La esplorerà anche su di sé. Dopo essersi separata da Bennett, Isadora cerca di colmare il vuoto di amore e di desiderio con numerose persone: uomini, per la maggior parte, ma anche donne. Ed ogni volta le sensazioni e le emozioni sono diverse, e piacevoli. Di tutte le relazioni avute, soltanto da quella con Andrew avrà una figlia, Amanda; ma questa nascita sarà l’inizio della fine del loro rapporto. Dopo poco, infatti i due si lasciano, e la donna intraprenderà una nuova relazione con un uomo, che Amanda non riconoscerà come padre.

L’abbandono di Andrew porterà Isadora a fare i conti con se stessa, e darà inizio ad un’ultima parte del terzo volume molto più introspettiva.

* Le date si riferiscono alla pubblicazione negli Stati Uniti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...